Il territorio di Castiadas è ricco di insediamenti preistorici risalenti a più di 3000 anni: i proto nuraghi. Di essi non rimangono, però, che poche rovine quasi del tutto mimetizzate tra la vegetazione e quindi poco visibili.
Sono invece, ottimamente conservate, anche se poco accessibili, in località Maloccu, le “domus de janas”, piccolissime stanze scavate nella roccia risalenti al periodo prenuragico.
Intorno a queste fioriscono le leggende. Si narra che le “domus” fossero abitate da piccole fatte alate, alte quanto il palmo di una mano, che avevano la pelle delicatissima e le unghie dure come l’acciaio con le quali scavavano nella roccia.

 

 

© Copyright Proloco Castiadas - Sardegna - Italia - Tutti i diritti sono riservati